Baska

Se la scelta Baska per le vostre vacanze, avete scelto la più nota località turistica dell'isola. Collegata alla terraferma, l'aeroporto con l'Europa, Krk e Baska sono le destinazioni che possono essere raggiunte facilmente e rapidamente! Baska è una delle mete turistiche più ambite croato Adriatic.It è la posizione di Baška permettono la crescita ininterrotta e di prosperità, nonché un turismo distintivo nell'ambiente. Situato in una valle tranquilla nella baia circondata da vigneti, oliveti e ginestre in fiore, con uno sfondo pittoresco delle montagne rocciose del Velebit e l'isolotto, Baska come quella è protetto da tutti i lati. La sua caratteristica spiaggia di ciottoli bianchi, lunga 1800 metri, coronato da una bandiera blu per l'ambiente preservation.For questa spiaggia, giustamente ha detto che una delle più belle dell'Adriatico. Per rimanere in Baška riconosciuta tradizione del turismo, che sarà sviluppato qui più di 100 anni e anche godere dei servizi che fanno Baška moderna meta turistica. Tutti voi che hanno uno spirito avventuroso troverà po 'di privacy e la solitudine in una delle trenta piccole spiagge di sabbia che può essere raggiunta a piedi o in boat.One di loro può diventare il vostro piccolo paradiso nella bellissima e preservata la natura. Baska è ancora gioiello intatto e conservato di bellezze naturali. Gli amanti di splendidi paesaggi, flora e fauna saranno in grado di godere le belle specie animali sia su terra o in mare. La specificità del paesaggio Krk è costituito da pietra e, grande area per la raccolta delle pecore, delimitato da muri in pietra a forma di un flower.These tipi di pietra, conservato soprattutto nella zona altopiano sopra la valle di Baška, un ornamento vero Baška paesaggio collinare . E 'noto per la sua bora che i paesaggi pieni di erbe offre una vita sana a tutti i suoi residenti e visitatori. Baska è un ricco patrimonio storico e culturale. Tra questi, i primi cristiani del 5 ° secolo, il famoso Tablet Baška, il più famoso e antico scritto Monumento Nazionale Croato per l'abbazia di Santa Lucia e di altri edifici di valore di chiese e cappelle e preziosa collezione etnografica di Native muzeja.Akvarij Baska vi offre l'esperienza unica di vita di mare e fondali dell'Adriatico croato. L'acquario è una delle più grandi collezioni di cozze dell'Adriatico e lumache in. Baska ... è impossibile da raggiungere, e non tornare.

Offerta in Baska : Negozio di alimentari, caffè bar, Ristoranti, ambulanza / medico, discoteca, internet cafè, noleggiare una barca, gite in barca turistica, Museo / patrimonio culturale, acquagun, centro benessere e spa, minigolf, Noleggio di biciclette, beach volley, immersioni in subacquea, campi sportivi.

Regione : Isola di Krk

I dati sulla colonizzazione dell'isola associati con la tribù illirica Liburna Japoden e poi la Greci, quando l'isola di Krk appartiene Elektridskim o Apsirtidskim. Piombo romana fino alla fine dell'era antica e il primo secolo dC. Tuttavia, entro la fine del 6 ° secolo croati cominciarono a stabilirsi sull'isola diventano la maggioranza assoluta. Sull'isola di Krk è molto presto il cristianesimo è arrivato ed è già in. N. 5 ° secolo e. formata la diocesi con il centro della città di Krk e la prima nota Andrew Bishop (680). Croati oggi costante nelle famiglie da castelli e quindi l'isola ha quattro dialetti distinti. Alla fine del 12 ° secolo. Emerge da questi generi e il famoso Duchi di Krk-Frankopan. E 'l'unica famiglia sulle isole dell'Adriatico a sviluppare il suo potere in razmjerima- europea originato da Vrbnik, e le loro proprietà sono state diffuse sulla terraferma: Trsat, Rame, Kraljevica, Crikvenica, Novi Vinodolski, Otocac, Brinje, ecc e sono Frankopani al culmine del suo potere posseduto territorio pari alla metà della Croazia di oggi.

Baska